Le regole per le riaperture del 18 maggio

Le regole per le riaperture del 18 maggio

Come funzionerà per bar, ristoranti e per gli altri negozi e quando ci si potrà nuovamente spostare tra le regioni.

Dal 18 maggio sarà permessa in tutta Italia la riapertura di gran parte delle attività economiche e torneranno ad essere possibili tutti gli spostamenti all’interno della propria regione. Nelle corso delle prossime settimane torneranno inoltre ad essere possibili gli spostamenti tra le regioni senza bisogno di giustificazioni e anche gli spostamenti verso l’estero. Lo ha annunciato sabato sera il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, presentando un nuovo decreto approvato dal governo per gestire la “fase 2” dell’emergenza legata al coronavirus.

Le misure sulle riaperture, ha specificato Conte, potranno essere modificate dalle regioni per ampliarle o restringerle: significa che probabilmente non tutte le attività riapriranno nello stesso momento in tutta Italia. Ci sono regioni che hanno già annunciato che alcune attività dovranno aspettare: il presidente della Lombardia Attilio Fontana lo ha già anticipato per palestre, piscine e musei.