Di Maio non ha capito come funziona l’app Immuni

Di Maio non ha capito come funziona l’app Immuni

In un’intervista a Sky Tg 24 il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha parlato dell’app Immuni – che il governo utilizzerà per il tracciamento dei contatti delle persone contagiate dal coronavirus in Italia – dicendo che «serve a permettere ad un cittadino di avere una segnalazione nel caso in cui stia per entrare a contatto con un positivo». Ovviamente è falso: l’app Immuni, e il contact tracing in generale, non servono a prevedere il futuro.