Conte: "Possibile qualche riapertura entro aprile"

Conte: "Possibile qualche riapertura entro aprile"

Pressing di Confindustria per la ripartenza, ma il premier resta cauto: “Il blocco nazionale potra’ allentato solo gradualmente, dobbiamo scegliere i settori in grado di riavviare la loro attivita'”. Per il quinto giorno consecutivo frena l’incremento dei morti, 542. Il totale delle vittime è 17.669

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un’intervista alla Bbc ha invitato ancora una volta a “non abbassare la guardia” e ha spiegato che “il blocco nazionale, imposto il 9 marzo, potrà essere allentato solo gradualmente”. “Dobbiamo scegliere i settori in grado di riavviare la loro attività. Se gli scienziati lo confermano, potremmo iniziare ad allentare alcune misure già entro la fine di questo mese”, ha affermato il capo di governo. 

 

“Tornando indietro, rifarei lo stesso” ha anche dichiarato Conte. “Abbiamo un sistema completamente diverso dalla Cina. Per noi limitare fortemente le libertà costituzionali è stata una decisione fondamentale che abbiamo dovuto considerare con molta attenzione”, ha spiegato il capo di governo. “Se all’inizio avessi suggerito un blocco o limiti dei diritti costituzionali, quando c’erano i primi cluster, la gente mi avrebbe preso per pazzo”, ha aggiunto.

Articolo pubblicato da “AGI“, continua a leggerlo sul sito del giornale